EFFETTI COLLATERALI

In ginocchio anche i fornitori di bar e ristoranti causa emergenza Covid

Con il decreto Ristori 5 il perimetro degli aiuti dovrebbe includere anche i soggetti colpiti indirettamente dal lockdown, ma per alcune attività potrebbe essere troppo tardi.

16 Gennaio 2021 ore 10:06

62 fusti di birra, oltre 1900 litri di prodotto, prossimi alla scadenza a fine gennaio 2021 e destinati allo smaltimento. Nei magazzini del gruppo Da Pian di Ponzano Veneto, in provincia di Treviso, azienda leader nel settore della fornitura di birre vini e distillati per bar e ristoranti di tutto il Nord Est Italia, di partite a rischio ce ne sono molte altre, purtroppo.

GUARDA IL VIDEOSERVIZIO:


In ginocchio fornitori di bar e ristoranti

Conseguenza della crisi della ristorazione e della chiusura dei pubblici esercizi.

“Abbiamo chiuso l’anno con una perdita del 39% di fatturato: parliamo di quasi 4 milioni di euro in meno rispetto l’anno precedente”.

Ad oggi per la categoria nessun sussidio da parte dello stato: con il decreto Ristori 5 il perimetro degli aiuti dovrebbe includere anche i soggetti colpiti indirettamente dal lockdown, compresi i fornitori di bar e ristoranti.

Ma per alcune attività potrebbe essere troppo tardi.

“Dai 4 ai 500mila euro di perdita, i titolari per tutto il 2020 non hanno portato a casa un euro di stipendio: servirebbero ristori importanti”.

Il personale operativo ridotto al 10%. Aziende come la Da Pian oltre i prodotti forniscono consulenze e assistenza per le aperture di nuovi locali.

“A oggi da imprenditore problema più grosso è che non abbiamo delle certezze per poter prendere delle decisioni nel medio-lungo termine: oggi non ho nessuna certezza, i dipendenti mi chiedono e io non so rispondere”.

LEGGI ANCHE: Protesta #Ioapro1501 a Torino: trattoria chiusa e sanzionata, i clienti organizzano una colletta per la proprietaria

LEGGI ANCHE: La pizzeria di Arcore resta aperta, venti clienti multati: lo sfogo della titolare VIDEO

LEGGI ANCHE: Bar aperto dopo le 18 a Chivasso, il blitz dei carabinieri LE FOTO

LEGGI ANCHE: #ioapro: Sanremo, ristoratore aderisce alla protesta e arrivano le forze dell’ordine

LEGGI ANCHE: In diretta a La Zanzara dice di essere in un ristorante aperto, Parenzo chiama la Polizia

LEGGI ANCHE: Multato e chiuso per 5 giorni il “Belvedere da Bosio” aderente alla protesta #ioapro

Condividi
Top news
Glocal news
Idee & Consigli