Cronaca
Temù

Adamello: esperimento unico in Italia, si scende a 270 metri di profondità per capire i cambiamenti climatici e ambientali

Adamello: esperimento unico in Italia, si scende a 270 metri di profondità per capire i cambiamenti climatici e ambientali
Cronaca Alta Valle, 23 Aprile 2021 ore 09:55

Anche una ‘carota’ estratta a oltre 270 metri di profondità, ma una carota di ghiaccio che dovrebbe contribuire a rispondere a tante domande su cambiamenti climatici e flora alpina.

La zona è quella di Temù, almeno come competenza geografica ma qui siamo davvero in alto, al campo base sul ghiacciaio del Mandrone (350 metri sul livello del mare) dove si sta lavorando al progetto 'Ada270', sostenuto da Regione Lombardia in partnership con altri soggetti pubblici e privati.

L'assessore all'Ambiente e Clima di Regione Lombardia, Raffaele Cattaneo nei giorni scorsi è salito fin lassù anche perché il progetto è sostenuto da Fondazione Lombardia per l'ambiente (Fla), Comunità montana della Valcamonica (partner istituzionali e finanziatori del progetto), Università Bicocca, Politecnico di Milano, Land & Cogeo (partner tecnici e scientifici attuatori, coordinati da Fla), Edison, Valcamonica servizi e Acqua surgiva.

Progetto che prevede l'estrazione di una 'carota' di ghiaccio alla profondità di 270 metri.

Servirà per effettuare analisi e misurazioni da parte del team scientifico, al fine di ricostruire gli ultimi 200-300 anni della storia climatica e ambientale dell'area alpina.

SUL NUMERO IN EDICOLA DAL 23 APRILE