Menu
Cerca
Pisogne - Costa volpino

Alessandro, la passione per l’orto e gli animali che diventa un lavoro

“La natura è la mia vita, insieme a Giada seguo le orme di nonno Rino”.

Alessandro, la passione per l’orto e gli animali che diventa un lavoro
Cronaca Pisogne, 22 Gennaio 2021 ore 09:56

Una passione che parte da lontano e poi prende forma in un lavoro. La natura, la terra, gli animali sono i protagonisti della storia che stiamo per raccontare.

Questa è la vita di Alessandro, che di cognome fa Spatti, originario di Gratacasolo, 30 anni ancora da compiere e di Giada, la sua compagna. Siamo a Pizzo, località di Costa Volpino, il sole entra dalla finestra, ancora timido, e illumina i loro sorrisi. Riavvolgiamo il nastro, partiamo dall’inizio, da quei ricordi che restano appiccicati al cuore per sempre, perché sono quelli che fanno da motore alla vita.

Scavando nel bagaglio di Alessandro incontriamo nonno Renato, “che per me è sempre stato nonno Rino”, che se n’è andato sette anni fa, ma senza mai andarsene davvero. Nonno Rino è rimasto in tutti quei piccoli gesti quotidiani di Alessandro, la sveglia presto, il profumo e la cura della terra, l’amore per gli animali.

Fuori da quella finestra i tremila metri di terreno che si stanno preparando ad accogliere il suo lavoro, gli occhi azzurri che brillano di emozioni, di orgoglio, di tanta voglia di iniziare. “Come vedi è ancora tutto in disordine, ma ci stiamo preparando al meglio per riuscire a partire con il piede giusto”, spiega.

SUL NUMERO IN EDICOLA DAL 22 GENNAIO