Cronaca
Pisogne

Alessia Zanardini, sindaco dei ragazzi al tempo del Covid

“Torniamo a socializzare e a curare l’ambiente…”.

Alessia Zanardini, sindaco dei ragazzi al tempo del Covid
Cronaca Pisogne, 05 Febbraio 2021 ore 15:49

È stata la Sala De Lisi ad ospitare la cerimonia di insediamento del nuovo consiglio comunale dei ragazzi dell’Istituto Comprensivo di Pisogne. Il sindaco ‘dei grandi’ Federico Laini accanto al sindaco ‘dei ragazzi’ Alessia Zanardini. 13 anni ancora da compiere, frequenta la seconda media e tra le sue passioni ci sono la danza, la ginnastica artistica e la lettura.

La sua materia preferita tra i banchi di scuola è l’inglese, ma la affascina anche la storia, come ci racconterà qualche riga più giù. Sorridente, spigliata, sempre con la battuta pronta e anche un po’ emozionata, ma pronta per affrontare questa nuova avventura.

“Quest’anno ho avuto l’immensa fortuna di essere eletta come sindaca di questo consiglio comunale dei ragazzi… è stata una vera sorpresa per me e ne sono molto felice. Amo stare con gli altri, ma soprattutto mi piace ascoltare le loro idee e dare loro modo di poterle realizzare e farle conoscere anche al di fuori di questo consiglio. La mia famiglia era preparata, perché già l’anno scorso mi piaceva l’idea di poter far parte del Ccr, anche se poi non ne ho avuto l’opportunità. Quest’anno però riuscendo a conciliare lo studio e gli impegni extrascolastici, ho deciso di prendere la palla al balzo… sono stati contenti per me, sapevano quanto ci tenevo”, spiega Alessia.

Partiamo dalla cerimonia: “Era la prima volta che parlavo in pubblico, ero emozionata e un po’ tesa, ma quando ho iniziato parlare poi mi sono lasciata andare, ero preoccupata che non sentissero la mia voce, invece è andato tutto bene. Non ci siamo potuti abbracciare né darci la mano per congratularci, ma è stata una bellissima serata, per me e per tutti i miei compagni. Un particolare ringraziamento quella sera l’ho rivolto agli imprenditori che hanno deciso di investire una parte del loro denaro per finanziare i progetti che prevedono l’inserimento di classi bilingue all’interno della scuola elementare di Pisogne”.

SUL NUMERO IN EDICOLA DAL 5 FEBBRAIO