Artogne

Antonietta & Elisabetta: figlia e madre, il Covid, la casa di riposo, 5 mesi a casa e ora il rientro

La donna ha compiuto 98 anni a luglio e ha festeggiato nell'abbraccio della sua famiglia

Antonietta & Elisabetta: figlia e madre, il Covid, la casa di riposo, 5 mesi a casa e ora il rientro
Bassa Valle, 12 Settembre 2020 ore 15:56

Di storie in questi mesi ne abbiamo raccontate tante, di chi ha combattuto contro il Covid e ce l’ha fatta e di chi si è arreso ed è volato in cielo. Chi ha lottato a casa e chi in un letto d’ospedale e chi ancora chiuso nella stanza di una casa di riposo che non è mai stata così vuota.

Per dei mesi interi, senza l’affetto dei propri familiari, che si potevano salutare soltanto attraverso lo schermo di un cellulare. E tra tutte queste storie abbiamo scelto di raccontarne una diversa, di una figlia che ha deciso di prendersi cura della mamma, portandola fuori dalla residenza per anziani dove viveva da tempo e portarla a casa sua. Questa è la storia di Antonietta e di mamma Elisabetta Confortini, ospite della casa di riposo ‘Lucia Lorenzetti’ di Artogne, che di anni ne ha 98, compiuti e festeggiati lo scorso 3 luglio, tra le braccia della sua famiglia.

“Non vedevo mamma da un mese, quando hanno chiuso tutto – spiega Antonietta con un filo di emozione – io ero abituata ad andare in struttura anche due volte al giorno, magari solo per un saluto veloce… era come essere in famiglia, anche con gli altri ospiti che magari non avevano nessuno”.

SUL NUMERO IN EDICOLA DALL’11 SETTEMBRE

Turismo 2020
Top News
Glocal News
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità