Esine

Aperta la nuova rotatoria della SP8. Lavori in corso per il nuovo campo in sintetico

Lavori in corso anche per il campo sintetico

Aperta la nuova rotatoria della SP8. Lavori in corso per il nuovo campo in sintetico
15 Settembre 2020 ore 16:26

Aperta. E oltre ad essere davvero utile sotto il profilo automobilistico ha anche un notevole impatto visivo, è la nuova rotatoria della SP8 all’incrocio tra Esine e Berzo Inferiore. In questi giorni posa finale delle forniture e dei guard rail e poi collaudo in accordo con la Provincia. Lavori effettuati dall’impresa edile ‘F.lli Pezzotti’ che hanno eseguito i lavori a tempo di record. Proseguono intanto i lavori cominciato nella seconda metà di agosto del rifacimento del fondo sintetico del campo di calcio dello Stadio Comune di Via Civitanova Marche. Lavori possibili grazie al contributo straordinario a fondo perduto di 350.000 euro erogato dal Governo a seguito dell’emergenza Covid 19. I fondi, immediatamente impiegabili, erano vincolati per progetti cantierabili entro la fine settembre, la scelta dell’Amministrazione è stata quella di impiegarli per il rifacimento appunto del campo sportivo che, dopo 13 anni, aveva perso oltre le sue caratteristiche prestazionali anche le più importanti e necessarie garanzie e certificazioni per permettere lo sviluppato di partite di FGIC. Infatti, senza l’intervento, dalla stagione prossima il campo non sarebbe stato più omologato dalla federazione per il gioco, rendendolo di fatto inutilizzabile e privo di utilità per il settore calcistico giovanile.La scelta è volta alla valorizzazione e manutenzione del patrimonio comunale, oltre al mantenimento della relativa utilità e produttività, soprattutto per questa importante struttura che ospita ogni anno circa 250 ragazzi del territorio comunale, oltre ad altre squadre valligiane, la perdita dell’omologazione avrebbe di fatto costretto la struttura organizzativa calcistica a ricollocare le attività ludiche dei ragazzi presso altri impianti della valle, perdendo di fatto un importante centro di aggregazione sociale.

Turismo 2020
Top News
Glocal News
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità