Pisogne

Arredamenti Lanzini, dal 1964 la passione per i mobili. Il primo laboratorio di falegnameria, le consegne con la Fiat 600, tre generazioni e ora…

L'azienda ha ricevuto il riconoscimento di attività storica dalla Regione.

Arredamenti Lanzini, dal 1964 la passione per i mobili. Il primo laboratorio di falegnameria, le consegne con la  Fiat 600, tre generazioni e ora…
Cronaca Bassa Valle, 21 Novembre 2020 ore 10:25

La storia di Arredamenti Lanzini parte da lontano, negli anni Sessanta. 1964, per l’esattezza. Oggi l’azienda ha ricevuto il riconoscimento di attività storica dalla Regione Lombardia, ma riavvolgiamo il nastro e torniamo a dove tutto è iniziato.

Gratacasolo, la frazione più grande di Pisogne. Qui nonno Ferruccio Lanzini apre il suo laboratorio di falegnameria adiacente alla sua abitazione.  Insieme a lui c’è anche la moglie Maria Mariotti , che inizia ad acquistare mobili in Brianza per poi rivenderli nel loro ‘negozio’.

A fianco di Ferruccio e Maria ci sono i due figli, in quegli anni ancora adolescenti, Giambattista e Francesco, che nel profumo del legno e nella passione per l’arredamento sono praticamente nati e cresciuti. Sono proprio loro due a fare le prime consegne, con i mobili legati sul portapacchi della ‘leggendaria’ Fiat 600, auto rimasta nella memoria di tutte e tre le generazioni che si sono succedute nell’azienda.

Top News
Glocal News
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità