Cronaca
Bienno

Chiude il Monastero delle Clarisse. Quattro suore si trasferiscono nel Monastero di Lovere, una in un Convento della Liguria

Chiude il Monastero delle Clarisse. Quattro suore si trasferiscono nel Monastero di Lovere, una in un Convento della Liguria
Cronaca Bienno, 22 Gennaio 2021 ore 13:17

Il Monastero delle Clarisse di Bienno chiude. Le 5 ‘sorelle’ che attualmente vivono lì stanno preparando le valigie, 4 andranno a Lovere e una nel monastero di Porto Maurizio, in Liguria. Sempre meno vocazioni, sempre più difficile mantenere aperti i monasteri e Bienno non fa eccezione.

Inaugurato nel 1988, il Monastero vicino all’Eremo, in una posizione suggestiva, chiuderà il giorno di Pentecoste.

Il convento è aperto dall’8 ottobre 1988, il nuovo monastero, di proprietà dell’Alma Tovini Domus, era (ed è) bellissimo. Collocato nelle vicinanze dell’Eremo dei santi Pietro e Paolo, a quel tempo diretto da don Aldo Delaidelli, era pensato anche in vista di una vicinanza spirituale.

“Questa vicinanza - hanno raccontato le clarisse - si è sempre mantenuta e manifestata nella celebrazione eucaristica vissuta insieme alla comunità dell’Eremo, presso la chiesetta del monastero. Da quel giorno indimenticabile, l’accoglienza, l’affetto, l’attenzione di tante persone ci hanno circondato e in breve tempo il nostro piccolo gruppo è diventato parte integrante della vita della chiesa locale. E questo andò avanti e si approfondì negli anni. Il giorno di Natale del 1993 morì suor Maria Pia di leucemia. Nel corso degli anni alcune ragazze si unirono a noi, ma di queste soltanto due hanno perseverato nel cammino. Anni intensi.

SUL NUMERO IN EDICOLA DAL 22 GENNAIO