Ottima la stagione estiva

Faustinelli: “La stagione dello sci è alle porte, siamo nell’incertezza. Terme: nel 2021 la struttura vera e propria”

il sindaco di Ponte di Legno e i timori per l'inverno

Faustinelli: “La stagione dello sci è alle porte, siamo nell’incertezza. Terme: nel 2021 la struttura vera e propria”
Alta Valle, 26 Settembre 2020 ore 11:39

Si ricomincia. Per Ponte di Legno e per tutta la zona si avvicina la stagione invernale che qui è la più importante sul fronte economico, lo sci la fa da padrone.
Già, ma ora dopo il covid come sarà? Si avvicina la stagione dello sci, come pensate di organizzarvi sul fronte distanziamento, regole, ecc? “La stagione dello sci è alle porte – spiega il sindaco Ivan Faustinelli – ma purtroppo tantissime sono le incertezze e tutto dipenderà dall’andamento dell’epidemia nei prossimi mesi. La stagione estiva è stata molto positiva ed abbiamo registrato un elevato afflusso di turisti. I nostri ospiti hanno adottato comportamenti rispettosi e dimostrato grande spirito di adattamento alle norme anti-Covid. I mesi estivi hanno rappresentato un importante banco di prova per quanto riguarda la gestione di grandi flussi di persone, dimostrando come la nostra località sia strutturata per ospitarli. Per questo motivo siamo sereni e pensiamo che se non ci sarà un importante impennata dei contagi potremo gestire la stagione invernale entrante con grande fiducia ed ottimismo. Al momento la preoccupazione maggiore è dettata dall’andamento del mercato straniero che è direttamente condizionato dalle quarantene che potranno essere imposte al rientro dai paesi di provenienza.

SU ARABERARA VALCAMONICA IN EDICOLA TUTTO L’ARTICOLO

Turismo 2020
Top News
Glocal News
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità