Cronaca

FESTA DEL PAPÀ - ARTOGNE - Fabio, figlio unico, e i suoi 4 figli maschi: “Il lavoro al supermercato, il calcio, gli scacchi. Sono un papà stancamente felice”

FESTA DEL PAPÀ - ARTOGNE - Fabio, figlio unico, e i suoi 4 figli maschi: “Il lavoro al supermercato, il calcio, gli scacchi. Sono un papà stancamente felice”
Cronaca Bassa Valle, 19 Marzo 2022 ore 14:18

Sono da poco passate le venti di un lunedì sera di marzo, Fabio, che di cognome fa Garatti, è rientrato a casa da poco e i suoi quattro figli, insieme alla moglie Cristina, lo attendono attorno alla tavola già imbandita.

Fabio sorride quando gli chiediamo di raccontarci l’avventura da papà di quattro meravigliosi figli. Tutti maschi. C’è David, il più grande, 14 anni, Andrea di 11, Marco che ne ha 7 e poi Michele, che invece ne ha 5.

“Sono felice, stancamente felice, non mi immaginerei senza di loro”, sorride Fabio.

Un uragano di vita, qui non ci si ferma mai: “Cerco di prendermi del tempo per loro, anche se la mia giornata la passo al lavoro come banconiere dei freschi in un supermercato. Tra di noi c’è un bellissimo rapporto, che è cambiato nel tempo, perché stanno diventando grandi ormai. Se quando erano piccoli spiegavo loro perché fare o non fare una cosa, adesso sono loro che mi chiedono se ho bisogno”.

Che papà sei? “Allora, tra me e Cristina sono io quello fermo nelle decisioni… io sono così, se penso una cosa la porto avanti, se serve sono severo, ma cerco anche di parlare molto con loro… è solo che adesso sono i più grandi che non parlano con me (sorride, ndr), ma li posso capire... a quell’età è normale”.

SUL NUMERO IN EDICOLA DAL 18 MARZO

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter