Cronaca
boario

Gli emigranti camuni e il taglio del nastro del monumento

Gli emigranti camuni e il taglio del nastro del monumento
Cronaca Darfo Boario Terme, 04 Dicembre 2021 ore 09:57

È stata una cerimonia emozionante quella che ha richiamato a Boario gli emigranti camuni.

“Una giornata molto partecipata soprattutto dai soci e dai simpatizzanti ma anche dalle autorità – spiega il presidente dell’associazione Elio Montanelli -. Il meteo ci ha sicuramente premiato e poi l’associazione esiste da 38 anni, quindi ci conoscono in tanti”.

Quest’anno una novità: “Il nostro monumento è stato spostato e devo ringraziare l’amministrazione che ha accettato subito il luogo meraviglioso da noi indicato. Dalla stazione dei treni, dove adesso sono in corso i lavori alla piazza, ora si trova dall’altro lato della strada, all’angolo, dove c’è il parchetto della scuola”.

SUL NUMERO IN EDICOLA DAL 3 DICEMBRE

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter