Menu
Cerca
Bienno

I cento anni degli Alpini

I cento anni degli Alpini
Cronaca Bienno, 24 Aprile 2021 ore 10:51

“La nostra festa avremmo voluto celebrarla la seconda domenica di marzo, come da tradizione, ma a causa della pandemia abbiamo dovuto rimandarla, la faremo a settembre, sempre che si possa…- dice il Capogruppo degli Alpini di Bienno, G. Battista Zanella -. Però per  celebrare il nostro centenario è stato pubblicato alla fine del dicembre scorso un corposo volume di più di cento pagine  realizzato proprio dal nostro Gruppo insieme all’Intergruppo ‘Valgrigna’ che comprende anche i Gruppi di Prestine, Berzo ed Esine”.

Sulla copertina, il libro celebrativo del prestigioso ‘compleanno ‘ reca il primo piano  del volto  di un’vècio’ , con tanto di baffi tricolore, sullo sfondo del paese, ad anticipare il contenuto delle altre pagine: non solo i saluti delle Autorità, come sempre si usa, ma soprattutto le tappe del lungo cammino compiuto fin qui, a partire dal quel lontano 1921, quando, appena a ridosso della fine della ‘Grande Guerra’, il Gruppo nacque sulle ali dell’entusiasmo dei reduci, i quali si unirono per mantenere e rinforzare i vincoli di solidarietà e di aiuto reciproco nati  proprio nel fango delle trincee durante gli anni difficili e dolorosi trascorsi al fronte. All’epoca furono una quarantina gli Alpini che si iscrissero, dando vita al quinto Gruppo dell’ANA in Valcamonica – primo Capogruppo Francesco Bontempi –  subito dopo quelli di Ponte di Legno, Capo di Ponte, Cemmo e Breno.

SUL NUMERO IN EDICOLA DAL 23 APRILE