Cronaca
GIANICO

Il benvenuto a don Luca Signori

A Gianico torna il curato dopo 35 anni: “Un sogno che si realizza”

Il benvenuto a don Luca Signori
Cronaca Bassa Valle, 08 Ottobre 2021 ore 15:10

Una grande festa per dare il benvenuto a don Luca Signori, nuovo curato di Gianico e Artogne. “Abbiamo iniziato a trovarci a fine agosto – spiega Nicola Zanardini, volontario della Parrocchia- per pensare all’accoglienza di don Luca. Per noi un grande evento visto che da almeno 35 anni non avevamo un curato. Quando è arrivata la nomina a luglio c’è stata tanta gioia e così abbiamo pensato di dargli il benvenuto nei giorni del nostro Patrono, San Michele, insieme alla festa per gli anniversari di matrimonio, quest’anno con 34 coppie che hanno rinnovato il loro atto d’amore”.

Una festa lunga due giorni: “Abbiamo iniziato il sabato con uno spettacolo il Oratorio che ha coinvolto tutti i nostri bambini e giovani, siamo partiti con i bambini della scuola materna che hanno cantato due canzoni preparate insieme alle maestre, poi gli adolescenti che hanno preparato altre canzoni insieme agli educatori, e ancora le letture della nostra compagnia teatrale ‘Il Piccolo’, l’interpretazione di Silvano Mazzoli e il figlio, la barzelletta di Sergio Mondini e lo spettacolo delle Sisters, ma anche le preghiere a San Michele e alla nostra Madonnina”.

SUL NUMERO IN EDICOLA DALL’8 OTTOBRE