calcio

Il Breno è salvo e guarda al futuro, il Ds Foresta: “Un voto alla squadra? 10”. Tagliani e la passione per il calcio: “Breno è casa mia”

Il Breno è salvo e guarda al futuro, il Ds Foresta: “Un voto alla squadra? 10”. Tagliani e la passione per il calcio: “Breno è casa mia”
Cronaca Breno, 05 Giugno 2021 ore 10:49

È grande festa in casa granata per la salvezza acquisita dal Breno con qualche giornata d’anticipo. La Federazione ha cambiato il regolamento riguardante le retrocessioni in Eccellenza e i play-out e questo ha sancito la salvezza matematica della squadra camuna. Una soddisfazione enorme per la società, per i dirigenti, per i giocatori e per i tifosi che sono riusciti ad ottenere il traguardo prestabilito ad inizio stagione: “Siamo contenti di aver raggiunto la salvezza, era il nostro obiettivo ad inizio stagione – spiega il Direttore Sportivo Andrea Foresta -. È una soddisfazione essere riusciti a conservare la categoria. Prima della decisione da parte della Federazione di ridurre il numero delle retrocesse, eravamo comunque a cinque punti di vantaggio sulla zona play-out. Stavamo aspettando solo il riscontro numerico. La felicità è doppia considerando la stagione difficile che abbiamo vissuto a causa della pandemia e dei moltissimi infortuni che hanno colpito i nostri giocatori. Abbiamo centrato l’obiettivo disputando un ottimo campionato, non lasciando nessuno per strada. Grazie alla solidità del gruppo è stato più semplice raggiungere la salvezza, e di ciò va dato merito a tutti. Quest’anno hanno giocato molti ragazzi anche a causa delle numerose sostituzioni per infortuni. I ragazzi hanno avuto tanto spazio e hanno dimostrato sul campo di essere preparati. In queste ultime partite ci sarà comunque da onorare il campionato, perché ci sono squadre che si giocano ancora la permanenza in categoria, anche per rispetto nei confronti delle squadre che si giocano ancora per la permanenza nella categoria. Sono convinto che chiunque scenderà in campo mostrerà il proprio valore.

SUL NUMERO IN EDICOLA DAL 4 GIUGNO