Bienno

Il candidato sindaco Ottavio Bettoni e quelle “troppe” firme a sostegno della lista: “Qualcuno ha colpe…”

Il candidato sindaco Ottavio Bettoni e quelle “troppe” firme a sostegno della lista: “Qualcuno ha colpe…”
Cronaca Bienno, 10 Settembre 2021 ore 09:47

Ottavio Bettoni la sua prima volta se la immaginava diversa:

“Sì, sicuramente, ci sono rimasto male, dà fastidio una situazione dove le regole da rispettare calpestano il buon senso, siamo lista unica e ci contestano 30 firme su 3300 elettori, è fuori da ogni logica dire che abbiamo avuto qualche beneficio da questa situazione”.

I precedenti giocano a vostro favore: “Anche lo scorso anno alcune liste sono state riammesse per avere sfondato il numero massimo di firme e a maggior ragione noi che siamo lista unica, non abbiamo creato problemi agli avversari semplicemente perché gli avversari in questo caso non ci sono”.

Come hai reagito quando lo ha saputo?

“Ci sono rimasto male anche perché venerdì ci hanno chiamato che andava tutto bene, addirittura ci hanno detto che avrebbero cancellato due firme perché due persone non erano più residenti a Bienno, ma non ci hanno detto nulla delle firme in più. Poi sabato sera ci dicono che siamo fuori.

Eravamo incredibili, pensavamo non fosse verso, abbiamo cercato di contattare il presidente della commissione ma non poteva parlare con noi, ci ha detto di rivolgerci al Tar e così non abbiamo potuto fare altro che prende atto del parere della commissione che diceva che la nostra lista era esclusa”.

SUL NUMERO IN EDICOLA DAL 10 SETTEMBRE