Cronaca
edolo

Il Comune paga la metà dei libri scolastici e un guardiano per il pullmino. Il sindaco: “Il piano di diritto allo studio più ricco della storia”

Il Comune paga la metà dei libri scolastici e un guardiano per il pullmino. Il sindaco: “Il piano di diritto allo studio più ricco della storia”
Cronaca Edolo, 19 Novembre 2021 ore 15:55

Abbiamo approvato il piano per il diritto allo studio più corposo della storia del Comune di Edolo”.

Il sindaco Luca Masneri tra l’anno scorso e quest’anno ha dato un ulteriore spinta agli investimenti del Comune per gli studenti. “Sono previsti 315 mila euro di investimenti”.

Oltre al trasporto scolastico e alle altre spese ordinarie, le principali novità sono due.

“Garantiamo i libri di testo gratuiti ovviamente alle elementari, ma anche per tutta la scuola dell’obbligo, fino alla seconda superiore, paghiamo alle famiglie il 50% del costo dei libri. In questo abbattiamo la spesa a loro carico, che ha sempre un peso rilevante nel budget famigliare. L’investimento complessivo per il Comune ammonta a 24 mila euro”.

Una misura che Masneri e i suoi avevano varato già lo scorso anno. “L’avevamo introdotto in maniera sperimentale, con l’impegno di renderla poi strutturale, e quest’anno infatti l’abbiamo confermata”.

SUL NUMERO IN EDICOLA DAL 19 NOVEMBRE

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter