Malegno

Il dono di una signora: 500 euro per i bambini e… una bottiglia di liquore alle amarene per il sindaco

“Mi accadono storie, a volte, che conservo gelosamente e le tiro fuori, come le nespole mature dalla paglia, quando si fa sera fredda e viene scuro, e sono un po' triste".

Il dono di una signora: 500 euro per i bambini e… una bottiglia di liquore alle amarene per il sindaco
Cronaca Media Valle, 04 Dicembre 2020 ore 12:35

D’accordo, i tempi che stiamo vivendo sono difficili per tutti e il Natale 2020 si prospetta meno allegro del solito. Il Covid, i lutti, le difficoltà economiche, le zone rosse e quelle arancioni e… chi più ne ha più ne metta… stanno rendendo sempre più grigio questo periodo.

Però, come in tutti i racconti natalizi, c’è un gesto, un piccolo gesto, che dà luce alla speranza.

È successo a Malegno, paese che, al di fuori della Valle Camonica, è conosciuto più che altro per essere il punto di partenza della celeberrima gara automobilistica “Malegno-Borno”, che si tiene ogni estate.

Eppure, anche giornali nazionali come “La Repubblica” hanno parlato di questo borgo.

Cosa è successo a Malegno? Ce lo racconta il sindaco Paolo Erba, uno dei più apprezzati dell’intera valle per il suo impegno sociale e per la sua vicinanza ai cittadini.

“Mi accadono storie, a volte, che conservo gelosamente e le tiro fuori, come le nespole mature dalla paglia, quando si fa sera fredda e viene scuro, e sono un po’ triste.

Stasera è una sera un po’ così, e condivido volentieri con voi uno di questi racconti-nespole.

Condividi
Top news
Glocal news
Curiosità