Cronaca

Il palazzetto del ghiaccio si fa a Ponte, 3 milioni a fondo perduto ma il progetto va consegnato entro il 15 aprile

Il palazzetto del ghiaccio si fa a Ponte, 3 milioni a fondo perduto ma il progetto va consegnato entro il 15 aprile
Cronaca Alta Valle, 19 Marzo 2022 ore 14:30

Adesso si corre. Perché il progetto deve essere consegnato in Regione entro il 15 aprile e per ora non c’è.

Ma c’è il finanziamento a fondo perduto insomma il nuovo palazzetto del ghiaccio si farà e per farlo arrivano freschi freschi 3 milioni di euro ma intanto bisogna preparare il progetto. “Siamo partiti a spron battuto - commenta il sindaco di Ponte di Legno Ivan Faustinelli - il tempo è davvero poco, ce la faremo”.

Contributo ottenuto tramite l’Unione dei Comuni dell’Alta Valle per realizzare il nuovo palazzetto per il ghiaccio.

E che fa parte di un pacchetto che riguarda le Olimpiadi invernali Milano Cortina del 2026.

Nei giorni scorsi la Giunta regionale ha approvato lo schema di convenzione per il finanziamento a fondo perduto per la realizzazione di alcune infrastrutture sportive fra cui appunto il palazzetto del ghiaccio.

Un totale di 17,5 milioni di euro provenienti dal Ministero del Turismo per realizzare opere che non solo serviranno nell’ottica di rendere la Lombardia pronta ad accogliere tutti coloro che giungeranno in vista delle competizioni, ma che - una volta concluse - resteranno a disposizione dei residenti. Nove, in tutto, i Comuni interessati dal finanziamento.

SUL NUMERO IN EDICOLA DAL 18 MARZO

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter