erbanno e angone

Il saluto a don Ennio Galelli

Il saluto a don Ennio Galelli
Cronaca Bassa Valle, 06 Marzo 2021 ore 10:24

Una mattinata di sole, un saluto commosso e ricco di emozione. E forse dopo oltre tredici anni, non poteva che essere così.
Don Ennio Galelli ha salutato nella mattinata di domenica 28 febbraio la sua comunità di Erbanno.
Una Messa celebrata nel rispetto delle norme anti covid, il campo sportivo a fare da palcoscenico a tante emozioni, una cerimonia sentita, i sorrisi nascosti dalle mascherine, ma che si leggevano negli occhi di tutti i partecipanti.
Sono stati numerosi gli striscioni che ragazzi hanno fatto trovare a don Ennio, tutte espressioni d’affetto nei confronti di un sacerdote che ha lasciato il segno per davvero. L’abbraccio è arrivato anche da lontano, da Padre Fulvio Togni, Padre Rinaldo Do e dal Cardinal Giovan Battista Re. Presente alla funzione anche il primo cittadino di Darfo Boario Terme, Ezio Mondini: “La mia presenza e il mio saluto - ha detto - erano doverosi, quelli che don Ennio ha passato qui sono tredici anni di vita, di cui sei passati anche nella comunità di Angone e quindi il distacco è sempre un passo difficile da fare. E’ stato un percorso di vita fatto insieme, il suo è un pellegrinaggio, ma restano i sentimenti, resta la presenza, l’impegno forte e quello che ci hanno lasciato”.

SUL NUMERO IN EDICOLA DAL 5 MARZO