Berzo Inferiore

La Forneria Eraclio e una storia lunga 150 anni. Dal bisnonno Andrea a Giacomo ed Emilio: “Dopo quattro generazioni cediamo il testimone”

La Forneria Eraclio e una storia lunga 150 anni. Dal bisnonno Andrea a Giacomo ed Emilio: “Dopo quattro generazioni cediamo il testimone”
Cronaca Bassa Valle, 08 Gennaio 2021 ore 15:46

Il 31 dicembre la Forneria Eraclio di Berzo Inferiore, fondata più di 150 anni fa, concluderà l’attività relativa a questa famiglia, cambiando gestione. Dopo quattro generazioni la forneria, fondata dal bisnonno Eraclio Andrea, dai figli Girolamo, Mario e Margherita, continuata dal nonno di Eraclio Giacomo e fatta crescere dal papà Andreino, per poi concludersi con la gestione da parte di Eraclio Giacomo e dallo zio Emilio, passerà il testimone nelle esperte mani di Morandini e Gheza, data l’impossibilità di un cambio generazionale all’interno della famiglia. Nel corso degli anni sono state molte le persone che hanno lavorato per questa attività.

Vanno ricordate le “fornarie” che si sono succedute: la bisnonna Faustina, la nonna Luigina, la mamma Maria, le zie Piera, Maria, Giacomina e Gabri, le sorelle Vanna e Loretta ed infine la moglie di Giacomo Eraclio, ovvero Giulia Pedersoli. Oltre a loro, un grande aiuto è stato dato dall’amico di Eraclio, Andrea Barbieri, purtroppo venuto a mancare prematuramente, il quale ha sempre dato una mano nei momenti di bisogno e difficoltà.