Cronaca

MALEGNO - Il sindaco, la strada, la “visione economica” e quei “2.000 abitanti che da azionisti diventano attori”

MALEGNO - Il sindaco, la strada, la “visione economica” e quei “2.000 abitanti che da azionisti diventano attori”
Cronaca Media Valle, 09 Settembre 2022 ore 09:52

Vi proponiamo una nuova ‘pillola di saggezza’ del sindaco di Malegno Paolo Erba, che racconta un episodio interessante che porta tutti a riflettere.
“Oggi mi è accaduto un fatto. Se vi va, lo condivido volentieri con voi. E' un po’ lunga, portate pazienza.
Quella che vedete nella foto è la via dove abito. Sono alcune settimane che aveva bisogno del passaggio di pulizia strade comunale: l'erba, con ‘sto alternarsi di sole e acqua, sta recuperando gli arretrati di giugno e luglio e ci da' dentro con la crescita.
In buona sostanza, faceva un po' selva oscura dantesca. Un paio di volte avevo anche provato a avventurarmi fuori dal cancello con il decespugliatore, poi o pioveva o suonava il telefono, o pioveva e suonava il telefono, insomma... restava li il lavoro (e viste le mie riconosciute capacità pratiche, secondo me era il buon Dio che è un po’ camuno dentro e interveniva piuttosto di vedere qualcuno lavorare cosi senza dusura).
Pota, sarà quella dello scarpulì con le scarpe rotte, ma alla fine sono alcune settimane che mandiamo gli operai in altre zone, magari più abitate (sul tema della pulizia strade di quest'anno, nei prossimi giorni vi racconto un'altra storia carina) e la nostra via resta sporca...

SUL NUMERO IN EDICOLA DAL 9 SETTEMBRE

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter