Maltempo/2

Malonno, esondato l’Oglio: vietato accedere alla ciclabile

In località Pontivo la strada risulta interrotta in prossimità della Valle di Molbeno.

Malonno, esondato l’Oglio: vietato accedere alla ciclabile
Alta Valle, 03 Ottobre 2020 ore 15:00
Nella mattinata di sabato 3 ottobre sono stati effettuati sopralluoghi lungo gli argini del Fiume Oglio, del Torrente Allione e di tutti i corsi d’acqua per un costante monitoraggio dei livelli idrici.
Il sindaco di Malonno Giovanni Ghirardi ha poi spiegato la situazione sui social: “Le attività di controllo continueranno durante la giornata con il supporto del gruppo di Protezione Civile di Malonno. Si segnala la parziale esondazione del Fiume Oglio lungo la ciclabile nei pressi della località Borgonuovo. Situazione sotto controllo lungo gli argini a monte della località Presa. È assolutamente vietato accedere alla ciclabile nel tratto compreso tra il ponte della delle Capre e la Valle di Molbeno e lungo tutti gli argini del Fiume Oglio
In località Pontivo la strada risulta interrotta in prossimità della Valle di Molbeno in seguito alla presenza di materiale che occupa il sedime stradale. Il collegamento con Edolo dalla Strada del Faeto è interrotta nei pressi della località Fletta in seguito all’esondazione del Torrente Ogliolo di Corteno in comune di Edolo”.
Turismo 2020
Top News
Glocal News
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità