Mortirolo

Nessuna traccia del cercatore di funghi: intervengono anche elicotteri e droni

A lanciare l'allarme è stato l'amico con cui era partito al mattino, che non l'ha visto arrivare all'auto alle 16.

Nessuna traccia del cercatore di funghi: intervengono anche elicotteri e droni
Alta Valle, 19 Settembre 2020 ore 09:03

Del cercatore di funghi residente a Sale Marasino si erano perse le tracce nel pomeriggio di ieri, quando l’uomo, G.M, avrebbe dovuto fare ritorno all’auto dove lo aspettava l’amico con cui era partito al mattino. I due dovevano ritrovarsi nella zona dell’Albergo Belvedere attorno alle 16, ma non vedendolo arrivare è stato lanciato l’allarme. Sul luogo sono intervenuti i Vigili del Fuoco di Darfo e di Edolo e i tecnici del Soccorso Alpino, la Protezione Civile locale, l’elisoccorso e un elicottero dei Vigili del Fuoco.

Le ricerche nella zona del Mortirolo sono riprese questa mattina all’alba quando sono scesi in campo anche i droni che contribuiranno a controllare tutta la zona a nord del Mortirolo, verso la località Pianaccio.

Turismo 2020
Top News
Glocal News
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità