Cronaca

PISOGNE - Il Pala Romele verso l’abbattimento, il 14 settembre si aprono le buste poi i lavori: “Saluteremo la nostra palestra con una festa”

PISOGNE - Il Pala Romele verso l’abbattimento, il 14 settembre si aprono le buste poi i lavori: “Saluteremo la nostra palestra con una festa”
Cronaca Pisogne, 09 Settembre 2022 ore 09:45

Il nuovo Pala Romele non può che essere la punta di diamante del mandato Laini. E dopo una lunga attesa, il conto alla rovescia può iniziare. La gara d’appalto è stata bandita e il 14 settembre si conosceranno i nomi delle ditte che hanno partecipato; le offerte verranno poi analizzate dalla commissione e i primi giorni di ottobre si conoscerà la vincitrice.
Si tratta di un’opera di 5 milioni e 400mila euro di cui 4,5 milioni di opere.
“Si abbatte l’esistente e si ricostruisce - spiega il vice sindaco e assessore ai Lavori Pubblici Claudia Zanardini -. È nostra intenzione con l’aiuto della commissione sport organizzare un weekend di addio, quindi pensiamo di organizzare una festa la settimana antecedente ai lavori invitando tutti gli sport che hanno fatto la storia di quella palestra, ci piacerebbe fare delle partite con le vecchie glorie di Pisogne. Ci piacerebbe proiettare le immagini storiche della palestra e degli spezzoni di partite e poi proiettare i rendering di come diventerà.

SUL NUMERO IN EDICOLA DAL 9 SETTEMBRE

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter