Cronaca

PONTE DI LEGNO - “Dall’igloo al calice, bollicine d’alta quota”: le 200 bottiglie di vino camuno che sono state collocate all’interno di un igloo ai 2.000 metri di quota del Corno d’Aola

PONTE DI LEGNO - “Dall’igloo al calice, bollicine d’alta quota”: le 200 bottiglie di vino camuno che sono state collocate all’interno di un igloo ai 2.000 metri di quota del Corno d’Aola
Cronaca Ponte di Legno, 18 Giugno 2022 ore 17:56

Grande attesa per “Dall’igloo al calice, bollicine d’alta quota” del prossimo 9 luglio: sarà l’occasione per assaggiare ed acquistare le 200 bottiglie di vino camuno che sono state collocate all’interno di un igloo ai 2.000 metri di quota del Corno d’Aola.
Qui i vini hanno portato a termine l’invecchiamento e  queste speciali bottiglie ora sono pronte per l’acquisto e per l’assaggio.
L’evento prevede infatti la possibilità di aggiudicarsi, tramite asta benefica, le bottiglie che sono state affinate all’interno dell’igloo; il ricavato dell’asta benefica verrà devoluto ad Unimont per una borsa di studio sulla montagna.
I vini di Valle Camonica che sono invece rimasti ad invecchiare nelle cantine, saranno protagonisti della degustazione e  Unimont illustrerà i risultati dell’analisi comparativa  delle proprietà dei vini affinati nell’igloo rispetto a questi vini che sono invece rimasti in cantina.

SUL NUMERO IN EDICOLA DAL 17 GIUGNO

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter