Ponte di Legno

Ponte di Legno ha accolto il nuovo parroco: l’ingresso di don Nana

Don Nana sostituisce don Dassa

Ponte di Legno ha accolto il nuovo parroco: l’ingresso di don Nana
Alta Valle, 16 Settembre 2020 ore 09:02

Il Covid può fermare le strette di mano e gli abbracci ma non certo l’affetto. Quello lo si è sentito e lo si sente in questi giorni a Ponte di Legno dove le comunità appunto di Ponte di Legno, Precasaglio e Pontagna hanno accolto il nuovo parroco don Alessandro Nana, 50 anni, originario di Edolo e sacerdote dal 1995. Don Nana arriva dopo 7 anni come vice parroco a Malonno, dal 1995 al 2002, a Breno dal 2002 al 2011 e Astrio di Breno e Pescarzo di Breno, dal 2004 al 2011, parroco di Corteno Golgi dal 2011 e parroco di Santicolo dal 2014. Ingresso ufficiale il 5 settembre alla presenza dei fedeli, dei rappresentanti delle associazioni, delle autorità civili. La cerimonia si è svolta al Palazzetto dello Sport di Ponte di Legno. Presente anche il vicario di zona don Mario Bonomi. Presenti anche don Battista Dassa, amministratore parrocchiale uscente, che la mattina del 9 settembre ha lasciato Ponte di Legno per raggiungere a piedi Collio e San Colombano Val Trompia dove sabato 12 settembre entra come nuovo parroco, don Umberto De Martino, don Clemente Lazzarini emonsignor Claudio Delpero. Gli amministratori locali di Ponte di Legno e Temù hanno portato il loro saluto al nuovo parroco, tra le autorità militari erano presenti i carabinieri della Stazione di Ponte di Legno. Momenti emozionanti che lasciano il segno in tutti i fedeli di Ponte di Legno.

Foto Digital Veclani

Turismo 2020
Top News
Glocal News
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità