Pontagna di Temù

Stroncato da un malore, Eugenio Sandrini muore tra le braccia della moglie

Era molto conosciuto in paese e a Ponte di Legno per il suo impegno nei Vigili del Fuoco.

Stroncato da un malore, Eugenio Sandrini muore tra le braccia della moglie
Alta Valle, 16 Settembre 2020 ore 11:34

Eugenio Sandrini se n’è andato tra le braccia della moglie dopo aver accusato un malore mentre si trovava nella sua abitazione di Pontagna di Temù. Aveva 58 anni ed era molto conosciuto a Pontagna e a Ponte di Legno per il suo impegno nei Vigili del Fuoco nella squadra del distaccamento di Ponte.

 

La tragedia è avvenuta nella serata di lunedì, ma nonostante la tempestiva richiesta di aiuto ai soccorsi, per l’uomo non c’è stato nulla da fare. Lascia la mamma Emilia, la moglie Anita e i loro figli Marco e Sara, che aveva adottato alcuni anni fa. Il funerale sarà celebrato questo pomeriggio alle 15 al cimitero di Pontagna.

Turismo 2020
Top News
Glocal News
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità