Menu
Cerca
Ponte di Legno

Tasso di disoccupazione, da zero alle stelle in un anno

Il Comune in soccorso delle famiglie: “3000 euro a chi non ce la fa più e 5000 euro di prestito senza interessi”.

Tasso di disoccupazione, da zero alle stelle in un anno
Cronaca Alta Valle, 06 Marzo 2021 ore 10:32

Un aiuto concreto alle famiglie in difficoltà. Che sono tante. Che sono sempre di più in un comprensorio, come quello di Ponte di Legno, dove vivono di turismo il 70-80% delle persone. E da un anno queste persone hanno visto scendere drasticamente il proprio reddito e alcune lo hanno visto annullarsi. Ed è proprio per queste ultime che scatta un contributo a fondo perduto di 3000 euro messo a disposizione dal Comune di Ponte di Legno:

“Gli anni precedenti a quello trascorso il tasso di disoccupazione era a livello dello 0 - spiega la consigliere con delega ai servizi sociali Virginia Carettoni - poi è successo quello che sanno tutti, il Covid è stato uno tsunami non solo per la salute, ma anche per il mondo del lavoro, soprattutto in una zona turistica come la nostra. Ponte di Legno ma anche Temù e in generale tutta l’Unione dei Comuni stanno soffrendo questa situazione in quanto buona parte di questa gente lavora e vive di turismo. Tutto ruota intorno agli impianti di risalita, alle attività ricettive e ristorative. Quindi dobbiamo dare un aiuto concreto alle famiglie, sinora ci eravamo limitati ai pacchi alimentari per chi non riusciva a fare la spesa, ma non è più sufficiente, molte famiglie devono sostenere un mutuo, un affitto, le spese di energia elettrica, quindi abbiamo pensato a un contributo economico a fondo perduto di 3000 euro e a un prestito sull’onore di 5000 euro rimborsabile in 50 rate mensili senza interessi a partire da gennaio del 2022”.