Cultura

Torna ImmaginArti, la Mostra Mercato di Pescarzo di Capo di Ponte

Torna ImmaginArti, la Mostra Mercato di Pescarzo di Capo di Ponte
Cultura Media Valle, 27 Luglio 2022 ore 11:05

Torna l'appuntamento atteso con ImmaginArti, la Mostra Mercato di Pescarzo di Capo di Ponte, che andrà in scena da sabato 30 luglio a domenica 7 agosto.

La rassegna ImmaginArti nel 2020 ha dovuto, come le altre Mostre Mercato di Valle Camonica, fermarsi per cause di forza maggiore, l’emergenza sanitaria che ha segnato profondamente il territorio e le nostre vite. Un arresto che ha comportato un momento di riflessione e riconsiderazione, che ha messo al primo posto la sicurezza dei cittadini e la salvaguardia della salute di tutti.
Ci siamo resi conto di quanto sia importante per la comunità tornare a progettare, immaginare, collaborare insieme per far vivere il paese e le sue frazioni. Per questo è per noi fondamentale impegnarci nella preparazione di questa XXI° edizione, che speriamo si possa svolgere in piena sicurezza, tornando ad abitare e visitare i luoghi che ci stanno a cuore, e che vogliamo far conoscere. Speriamo di poter rendere questa XXI° edizione l’inizio di un nuovo corso, che ci faccia riscoprire quanto è prezioso poter vivere insieme il territorio, le sue bellezze, la comunità che le conserva.

Il programma

La rassegna itinerante di arti visive e mestieri si svolge in nove giornate, da sabato 30 luglio a domenica 7 agosto e prevede cinque ore di apertura nei giorni feriali (dalle ore 19 alle ore 24) e otto nei festivi (dalle ore 16 alle ore 24).
Se nelle scorse edizioni si è riusciti a riprendere il progetto originario della mostra che, in qualità di evento inserito nel circuito delle Mostre Mercato di Valle Camonica, vedeva nella pietra il soggetto ed il materiale principale, l’edizione 2022 vedrà protagonista sia l’autorevolezza di artigiani conosciuti a livello nazionale, sia hobbisti e i piccoli artigiani locali che svolgono la loro attività con cuore e perizia.
Attingendo dai “distretti” artigianali e artistici dell’intero territorio nazionale l’intento è quello di creare un vero e proprio “festival dell’arte e dell’artigianato”.
Gli spazi espositivi messi a disposizione dagli abitanti della frazione per l’occasione non sono altro che corti, cortili, stalle e cantine privati: in questo modo è proprio il paese a mettersi in vetrina, rendendo visibili le sue caratteristiche artistiche ed architettoniche.
Attraverso l’utilizzo di un’illuminazione suggestiva studiata ed installata da uno staff di esperti, anche per l’edizione 2022, le vie di Pescarzo saranno illuminate da una suggestiva luce che crea atmosfera e coinvolgimento. Il programma degli spettacoli è ricco e variegato, e accosta suoni tradizionali e locali a atmosfere più sperimentali ed etniche, con particolare attenzione alla qualità della proposta e al coinvolgimento del pubblico, per tornare a vivere insieme le strade e le piazze del paese. Anche per questa XXI edizione si ritiene di poter contare più di 10.000 visitatori, che potranno recarsi sul posto attraverso il servizio di bus navetta organizzato appositamente o con auto privata.
Queste cifre, che si ripetono ormai da numerose edizioni, testimoniano un notevole e deciso interesse per la rassegna che, insieme alla Mostra Mercato di Bienno e a quella di Pisogne, fa parte, come precedentemente anticipato, del circuito delle “Mostre Mercato di Valle Camonica”. Durante la rassegna sarà tradizionalmente attivo uno spazio ristoro con piatti locali, gestito dai volontari del Gruppo Amici di Pescarzo che consentirà di degustare i prodotti tipici della tradizione culinaria camuna e i famosi “caicì” tipici della frazione.
Tutti gli aggiornamenti sulle serate e gli spettacoli saranno disponibili sui canali social della Mostra Mercato, oltre che sul nuovo sito web della manifestazione: www.mostramercatopescarzo.it

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter