ponte di legno

Dentro l’incanto delle montagne con gli E-bike days

Il comprensorio Pontedilegno-Tonale investe da tempo sul cicloturismo. Appuntamenti dal 16 al 18 luglio.

Dentro l’incanto delle montagne con gli E-bike days
Sport Ponte di Legno, 06 Luglio 2021 ore 12:14

Il comprensorio Pontedilegno-Tonale è uno dei territori che ha da tempo investito di più per il cicloturismo. La sua esperienza conferma: il ciclismo, declinato nelle sue diverse forme, è una delle attività sportive che garantisce maggiori vantaggi a livello fisico e psicologico. Dal 16 al 18 luglio in programma gli E-bike days. Lente passeggiate su piste ciclabili, adrenaliniche discese su ripidi sentieri montani, evoluzioni spettacolari su piste costruite appositamente, salite su strade rese mitiche dalle tappe del Giro d’Italia. Che cosa accomuna queste esperienze? La bicicletta, ovviamente. Ma soprattutto i vantaggi che essa può garantire a chi sceglie di farne la propria compagna di vacanza. Perché i lati positivi di una ciclovacanza sono davvero molti: se ne accorgono contemporaneamente il nostro cuore e il nostro cervello, le nostre ossa e articolazioni. Pochi sport outdoor sono infatti così completi e in grado di garantire al tempo stesso benefici a livello cardiovascolare e riduzione del   sovraffaticamento mentale. L’esperienza che arriva dai territori che più hanno investito nel cicloturismo è in tal senso significativa. Sull’arco alpino, il comprensorio Pontedilegno-Tonale è senz’altro pioniere in questo tipo di offerta turistica. «La nostra area ha saputo partire in tempi non sospetti e oggi ene ampiamente riconosciuta come una delle più attrezzate» spiega Michele Bertolini, direttore del Consorzio Pontedilegno-Tonale. L’obiettivo è accontentare le svariate esigenze di chi ha voglia di due ruote. «Intercettare tutti questi pubblici richiede pianificazione e gioco di squadra perché molti soggetti diversi devono essere coinvolti e collaborare tra loro». Per riuscirci, fondamentale è la fitta rete di noleggio bici, officine per le riparazioni, ser zi di assistenza, centri per fisioterapia o massaggi, colonnine interattive per ricarica e-bike sparsi lungo la pista ciclabile, hotel che devono attenersi a rigorosi disciplinari per potersi fregiare del titolo di “bike friendly”. Ad essi si abbina la capacità di inventare eventi in grado di attirare l’attenzione dei biker. A questo proposito, quest’estate il Consorzio Pontedilegno-Tonale in collaborazione con la Pro Loco di Ponte di Legno propone gli E-Bike Days, un raduno di tre giorni (dal 16 al 18 luglio) per trascorrere, insieme ad altri biker e in compagnia dei maestri di MTB, un divertente fine settimana nella natura. Per riuscirci, fondamentale è la fitta rete di noleggio bici, officine per le riparazioni, ser zi di assistenza, centri per fisioterapia o massaggi, colonnine interattive per ricarica e-bike sparsi lungo la pista ciclabile, hotel che devono attenersi a rigorosi disciplinari per potersi fregiare del titolo di “bike friendly”.

SUL NUMERO IN EDICOLA DAL 2 LUGLIO